Leggi, Scarica E Guarda

Leggi, Scarica E Guarda

SLPCT TOSCANA SCARICA

Posted on Author Malagis Posted in Ufficio


    SCARICA E INSTALLA SLPCT PER. Windows. SLpct FR (con supporto Firma Remota). SLpct è il redattore atti gratuito per il Processo Civile Telematico e consente di Per poter sfruttare a pieno tutte le funzionalità, questo sito potrebbe scaricare. processo telematico a costo zero con SLpct. Inoltre, essendo la sua licenza di tipo opensource con rilascio della stessa alla Regione Toscana, ne garantisce a​. Pag 4 di Scaricare e installare SLpct. Per scaricare e installare il redattore atti SLpct, collegarsi a: safeguardproject.info

    Nome: slpct toscana
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 64.82 MB

    Stefano Gigante Commissione Informatica Ordine Avvocati di Bari Come avrete notato in questi giorni visitando il sito se non direttamente tramite il menù a comparsa immediata pop-up che in questi giorni è apparso all apertura della vostra copia di SLPct, in data è stata rilasciata una nuova versione del redattore atti.

    Il changelog, l elenco delle modifiche liberamente visionabile sul sito è corposo e, come sempre ricordiamo durante le esercitazioni pratiche, è essenziale per ogni avvocato usare sempre le versioni più aggiornate di redattori e simili programmi. Passiamo adesso alla guida operativa, che ricordiamo essere valida per tutte le versioni successive salvo espressa modifica : basterà sostituire gli indicativi versione in questa guida con quelli correnti al momento dell avanzamento.

    Si ricorda inoltre che per ogni altra necessità relativa all uso del software si potrà fare riferimento al sito ed in particolar modo alle FAQ di utilizzo ivi contenute, nonché al Manuale SLPct, la guida all uso sempre reperibile online e, nella denegata ipotesi in cui il problema rappresentato non riesca a trovare soluzioni in questa o nelle citate guide riportate sul sito dei produttori, si potrà provare a contattare gli stessi usando l apposito formulario presente sulla pagina web indicata.

    R: Semplicemente aprendo il programma.

    Con gli ultimi aggiornamenti di Internet Explorer o con browser diversi è possibile che vengano fatte richieste più restrittive riguardo alla sicurezza.

    Nel passaggio successivo è possibile scegliere la cartella d'installazione ma è consigliato lasciare la cartella proposta. Comparirà un messaggio che chiede la conferma della creazione della cartella dopodiché un ulteriore messaggio segnalerà che l'operazione è andata a buon fine. Se sul pc non è installato l'ambiente Java il programma restituirà il seguente messaggio d'errore.

    Al momento, in ambiente Windows non deve essere utilizzato Internet Explorer 64 bit per effettuare quest'operazione perchè altrimenti verrebbe selezionata automaticamente l'installazione di Java a 64 bit mentre SLpct necessita di Java 32 bit. Soltanto in ambiente Linux è possibile utilizzare sistemi 64 bit.

    Il software redattore di atti. Ecco un elenco di quelli gratuiti e a pagamento.

    Eseguire il programma con un doppio clic sull'icona. All'avvio verrà presentato il seguentemessaggio. È possibile che venga restituito il seguente messaggio di errore ed in tal caso controllare la propria connessione di rete.

    Per questo motivo verrà stralciato nelle successive recensioni. Si tratta di un redattore on line, dunque non necessita di installazione ma è utilizzabile via web e sarebbe l'unico al momento nel suo genere. Vi è tuttavia un problema non di poco conto: il manuale tecnico recita quanto segue "Per utilizzare il redattore atti di Astalegale.

    Purtroppo da tale link non è possibile registrarsi, ma solo l'accesso per chi è già in possesso di un'utenza. E' indefinitivamente gratutito e con licenza Open Source. E' parte integrante ma autonoma del gestionale Evoluzioni SL.

    GUIDA ALL AGGIORNAMENTO SLPct

    La dimensione del download è di 7 mega per la versione Windows e 5 per la versione mac. Non è necessaria registrazione nè occorre fornire dati personali di alcun tipo.

    Salvo quanto previsto dal comma 5, a decorrere dal 30 giugno nei procedimenti civili, contenziosi o di volontaria giurisdizione, innanzi al tribunale, il deposito degli atti processuali e dei documenti da parte dei difensori delle parti precedentemente costituite ha luogo esclusivamente con modalità telematiche, nel rispetto della normativa anche regolamentare concernente la sottoscrizione, la trasmissione e la ricezione dei documenti informatici. Allo stesso modo si procede per il deposito degli atti e dei documenti da parte dei soggetti nominati o delegati dall'autorità giudiziaria.

    SOFTWARE GRATUITO

    Le parti provvedono, con le modalità di cui al presente comma, a depositare gli atti e i documenti provenienti dai soggetti da esse nominati. Per difensori non si intendono i dipendenti di cui si avvalgono le pubbliche amministrazioni per stare in giudizio personalmente.

    Nei processi esecutivi di cui al libro III del codice di procedura civile la disposizione di cui al comma 1 si applica successivamente al deposito dell'atto con cui inizia l'esecuzione. Nelle procedure concorsuali la disposizione di cui al comma 1 si applica esclusivamente al deposito degli atti e dei documenti da parte del curatore, del commissario giudiziale, del liquidatore, del commissario liquidatore e del commissario straordinario.

    Resta ferma l'applicazione della disposizione di cui al comma 1 al giudizio di opposizione al decreto d'ingiunzione.


    Articoli popolari: