Leggi, Scarica E Guarda

Leggi, Scarica E Guarda

SS IPTV SCARICARE

Posted on Author Grojas Posted in Rete


    L'installazione dell'applicazione. LG Smart TV; Samsung Smart TV; Philips Smart TV; Sony Smart TV. SS IPTV può essere installato con LG Smart World ufficiale. Lettore universale e gratuito per la riproduzione di video dal web o da rete locale. L'applicazione è integrata con i servizi di centinaia di operatori IPTV. L'utente. Scarica subito SS IPTV per Android su Aptoide! Non ci sono costi aggiuntivi. Valutazioni utenti di SS IPTV: SS IPTV ottima alternativa per Samsung Smart TV. Installazione e guida per avere le liste IPTV sulle TV Samsung e sostituire Smart IPTV.

    Nome: ss iptv
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 35.63 MB

    Per esempio, se in prima serata in TV viene trasmesso un film che volete assolutamente vedere, non sarete costretti a non uscire di casa ma potrete tranquillamente vederlo al vostro rientro con un sistema on demand. Attenzione alla pirateria Una debita considerazione da fare è che spesso, IPTV è anche sinonimo di pirateria, poiché molti utenti non si limitano a usufruire dei canali in chiaro ma cercano di aggirare abbonamenti e sottoscrizioni per vedere programmi a pagamento.

    Scoraggiamo tale utilizzo poiché altamente illegale e punibile a norma di legge. Vi invitiamo dunque a utilizzare coscienziosamente il sistema IPTV la cui configurazione ci apprestiamo a descrivere in seguito. Il primo passo è naturalmente quello di preparare il televisore, se non lo avete ancora connesso alla rete internet casalinga è arrivato il momento di farlo.

    In caso abbiate cambiato la password ricordate di usare la nuova. Qui potrete trovare due tipi di connessioni: quella cablata tramite cavo Ethernet e quella wireless.

    Attenzione alla pirateria Una debita considerazione da fare è che spesso, IPTV è anche sinonimo di pirateria, poiché molti utenti non si limitano a usufruire dei canali in chiaro ma cercano di aggirare abbonamenti e sottoscrizioni per vedere programmi a pagamento. Scoraggiamo tale utilizzo poiché altamente illegale e punibile a norma di legge. Vi invitiamo dunque a utilizzare coscienziosamente il sistema IPTV la cui configurazione ci apprestiamo a descrivere in seguito.

    Il primo passo è naturalmente quello di preparare il televisore, se non lo avete ancora connesso alla rete internet casalinga è arrivato il momento di farlo. In caso abbiate cambiato la password ricordate di usare la nuova.

    Qui potrete trovare due tipi di connessioni: quella cablata tramite cavo Ethernet e quella wireless.

    Arrivati a questo punto, inseriamo la nostra lista IPTV scaricata in precedenza con un formato supportato ad esempio. Per eseguire il download di questa applicazione non si ha la necessità di avere attiva la modalità sviluppatore, dal momento che è già presente nello store ufficiale.

    Se si vuole testarne il funzionamento, pigiare il tasto Smart Hub sul telecomando, spostarsi con il tasto freccia sinistra fino al riquadro Applicazioni, premere quindi il pulsante OK per entrare nello store. Una volta inserito in maniera corretta il link, selezionare la voce OK sulla tastiera virtuale e attendere il caricamento dei canali della playlist appena caricata.

    Ricordiamo che la loro visione tramite IPTV è illegale. A operazione completata, il sistema restituisce il messaggio Nuova playlist salvata correttamente. Nella nuova schermata fare tap sulla voce Agree per accettare le condizioni di utilizzo, quindi selezionare OK al fine di consentire lo switch alla modalità Android TV.

    Per iniziare la visione dei canali al suo interno bisogna fare tap sulla lista IPTV desiderata, selezionare il tasto OK e scegliere uno dei canali della playlist.


    Articoli popolari: