Leggi, Scarica E Guarda

Leggi, Scarica E Guarda

SCARICA APP SU SD SAMSUNG J3

Posted on Author Zulukasa Posted in Rete


    Da quando ho il Samsung J3 ho perenni problemi di memoria e, dalla gestione app, per quelle per cui è possibile farlo, io sposto su scheda SD, ma, poi bastava scaricare 2 foto da whatsapp e qualche app aggiuntiva per. Procedura standard per spostare app su SD Samsung tratta di un'operazione generalmente sconsigliata) grazie ad apposite app da scaricare da Play Store. Di recente hai comperato il tuo primo smartphone Android e ben felice della cosa hai subito cominciato a scaricare tutte le applicazioni che pensavi potessero. Salve! ho un samsung galaxy J3() e non riesco a spostare delle memoria e permetta lo spostamento dell'applicazioni, e altro, su SD.

    Nome: app su sd samsung j3
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 41.81 MB

    Alcuni smartphone e tablet entry-level o datati mettono a disposizione un limitato spazio per la memorizzazione e per l'installazione delle app.

    Quando tale spazio termina è necessario disinstallare app, spostare ed eliminare dati o trovare soluzioni simili. Come impostazione di default Android installa le nuove app nella memoria interna del dispositivo, ma disponendo di una SD card è possibile cambiare questa impostazione scegliendo la scheda di memoria come archivio preferenziale.

    Anche le app già installate nella memoria interna possono eventualmente essere spostate su SD card; ci sono vari modi per fare questo e qui di seguito descriveremo quelli più semplici e immediati.

    Con Android 6.

    Impostare scheda SD come memoria principale

    Disinstalla le app superflue Sembra un consiglio banale, ma non sempre ci rendiamo conto di quanto pesanti possano essere alcune applicazioni. Questa, oltre ad avere un peso molto ridotto, utilizza anche meno traffico dati.

    Il discorso si applica specialmente ai social network e altri servizi Cloud. In alcuni casi sarà incompleto e meno comodo, ma ti permetterà di risparmiare una notevole quantità di spazio di archiviazione.

    Essenzialmente, al posto di tenere tutti i nostri file documenti, foto, video, musica, ecc immagazzinati sul nostro dispositivo, è possibile caricarne una parte nel Cloud.

    In questo modo, è possibile dedicare quello spazio alle applicazioni o contenuti che usiamo più spesso.

    Come scegliere una microSD

    Il Cloud non permette solo di risparmiare memoria su Android, ma offre anche altri vantaggi. In questo modo, i propri contenuti multimediali saranno sempre a portata di mano, sia che si stia utilizzando il proprio smartphone, che qualsiasi altro dispositivo sincronizzato con il nostro account Google.

    Le applicazioni si aprono più lentamente, se guardiamo dei contenuti multimediali ogni tanto c'è qualche blocco e in generale hai notato un netto calo delle prestazioni.

    È normale: con il tempo le varie foto, i video e tutte le applicazioni che hai installato sullo smartphone lo hanno reso sempre più lento e appesantito. E una delle maggiori responsabili di questo comportamento è WhatsApp : l'app di messaggistica, infatti, è un insospettabile peso massimo, capace di occupare diversi gigabyte di spazio e pesare non poco sulle prestazioni del dispositivo.

    Per liberare un po' di spazio nello storage e ridare sprint al telefono possiamo sempre spostare WhatsApp su scheda SD. Ovviamente possiamo farlo solo se il nostro telefono prevede uno slot per le schede esterne di memoria microSD.

    Insomma, un'operazione possibile solo su alcuni modelli di smartphone Android e non su iPhone, da sempre restio a offrire slot aggiuntivi agli utenti. Diciamolo subito: spostare WhatsApp su una scheda SD è un'operazione davvero facile che tutti possono fare seguendo alcuni semplici passaggi. Anche coloro che non hanno grande dimestichezza con le nuove tecnologie.

    Come spostare foto e video da Android su scheda SD

    Semplice: perché l'archivio WhatsApp tra chat, video, documenti, GIF e foto si riempie ogni giorno di file inutili che rimangono salvati sul nostro telefono tanto da intasarne la memoria. Ma ora bando alle chiacchiere: ecco come spostare WhatsApp su una scheda SD.

    Trasferire WhatsApp su microSD, le operazioni preliminari Per poter spostare WhatsApp su SD è necessario, prima di tutto, verificare che il nostro smartphone Android abbia uno slot per ospitare la scheda.

    Nei modelli degli ultimi anni è posizionato sullo stesso carrellino della scheda SIM: se non doveste trovarlo, cercate sul web le specifiche tecniche del vostro dispositivo e verificate che, effettivamente, abbia lo slot per ospitare l'espansione della memoria. Come impostare scheda SD come memoria interna Android Dopo averla inserita, verifichiamo che sia stata impostata come "memoria interna" e non come memoria portatile.

    Questo dettaglio è di importanza fondamentale: se la scheda micro SD è inizializzata come esterna e portatile, infatti non potremo trasferire né WhatsApp, né nessun altro file. Come impostare una microSD come una memoria interna?


    Articoli popolari: