Leggi, Scarica E Guarda

Leggi, Scarica E Guarda

BOLLETTINO BOLLO AUTO SCARICA

Posted on Author Fenricage Posted in Rete


    livelloCosa devi fare? Passaggio di proprietà · Demolire un veicolo · Veicolo rubato: che fare? apri livello nascondi livelloGuida al bollo auto · Regioni e. Il pagamento della tassa automobilistica deve essere effettuato in periodi fissi. Ad esempio, per un autoveicolo con scadenza del bollo aprile il versamento. L'Agenzia delle Entrate lancia un modello del bollo online: altre novità sul superbollo ed esenzioni. La tassa automobilistica (Bollo auto) è un tributo di Regione Lombardia; articolato in tassa automobilistica di proprietà e di circolazione.

    Nome: bollettino bollo auto
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 71.82 Megabytes

    Scadenza 1 : Veicoli di prima immatricolazione: per le autovetture con potenza superiore a 35 Kw esclusi noleggio rimessa senza conducente, il pagamento va effettuato, a decorrere dal mese di immatricolazione per un periodo superiore ad 8 mesi e sino alla prima scadenza utile di aprile, agosto o dicembre; per le autovetture con potenza fino a 35 kw esclusi noleggio rimessa senza conducente e per tutti i motoveicoli va effettuato per un periodo superiore a 6 mesi e fino alla prima scadenza utile di gennaio e luglio; per le autovetture con potenza fino a 35 kw noleggio rimessa senza conducente il pagamento va effettuato a decorrere dal mese di immatricolazione per un periodo minimo di 2 mesi e sino alla prima scadenza utile di gennaio o luglio; per le autovetture con potenza superiore a 35 kw noleggio rimessa senza conducente il pagamento va effettuato a decorrere dal mese di immatricolazione per un periodo minimo di 2 mesi e sino alla prima scadenza utile di aprile, agosto o dicembre.

    Per gli autocarri, rimorchi trasporto merci, autobus e autoveicoli speciali, va effettuato per un periodo minimo di 2 mesi e sino alla prima scadenza utile di gennaio, maggio o settembre. Il versamento va eseguito in un'unica soluzione entro il mese in cui avviene l'immatricolazione o il mese successivo se il veicolo è immatricolato negli ultimi dieci giorni del mese. Per i veicoli industriali consultare i tariffari. Nell'importo da versare devono essere indicati solo due decimali dopo la virgola.

    Nel caso in cui l'importo risultante dal calcolo presenti più di due decimali, dovrà provvedersi, ai fini del pagamento, all'arrotondamento, per eccesso o per difetto, del secondo decimale, in ragione della misura del terzo se quest'ultimo è compreso tra 0 e 4 l'arrotondamento è per difetto, se è compreso tra 5 e 9 l'arrotondamento è per eccesso.

    Il versamento va eseguito in un'unica soluzione entro il mese in cui avviene l'immatricolazione o il mese successivo se il veicolo è immatricolato negli ultimi dieci giorni del mese.

    Per i veicoli industriali consultare i tariffari. Nell'importo da versare devono essere indicati solo due decimali dopo la virgola.

    Nel caso in cui l'importo risultante dal calcolo presenti più di due decimali, dovrà provvedersi, ai fini del pagamento, all'arrotondamento, per eccesso o per difetto, del secondo decimale, in ragione della misura del terzo se quest'ultimo è compreso tra 0 e 4 l'arrotondamento è per difetto, se è compreso tra 5 e 9 l'arrotondamento è per eccesso.

    In sede di pagamento a favore della Provincia autonoma di Trento, l'importo totale deve essere arrotondato all'euro inferiore, qualora i centesimi siano inferiori a 50, all'euro superiore, qualora i centesimi siano 50 o più di Per i ciclomotori , i carrelli trasporto vagoni ferroviari, i rimorchi speciali e per le targhe prova, sulla base della categoria di appartenenza del veicolo, la tassa deve essere corrisposta sempre per l'intera annualità gennaio - dicembre.

    Per conoscere la potenza in Kw e la classe ambientale della propria vettura sarà sufficiente consultare il libretto di circolazione.

    Alla voce P. Scadenze pagamento bollo auto Quando si paga il bollo auto?

    Il modello italiano attuale si basa invece sulla potenza del motore e sulla classe ambientale, ossia le emissioni inquinanti effettive, ma risale al e necessita di un aggiornamento: ad esempio, la tariffa meno penalizzante accomuna le Euro 4 dello scorso decennio alle Euro 6D attuali. Bollo auto aumenti La recente manovra finanziaria ha introdotto delle novità relativamente al bollo auto In pratica il governo avrebbe voluto introdurre degli aumenti per tutti i possessori di veicoli di classe Euro 3 ed inferiori, penalizzando con una tassazione maggiorata le vetture più inquinanti.

    Esenzione bollo auto Le esenzioni sul pagamento del bollo auto si applicano sia per soggetti disabili, sia per le auto con specifiche motorizzazioni.

    Prima di tutto, la Legge italiana mette a disposizione delle agevolazioni per quei soggetti che rientrano nelle categorie di disabili titolari di Legge


    Articoli popolari: