Leggi, Scarica E Guarda

Leggi, Scarica E Guarda

SCARICARE RITENUTA DACCONTO

Posted on Author Jular Posted in Multimedia


    Quando parliamo di ritenuta d'acconto, intendiamo generalmente una trattenuta che viene sottratta da una somma di denaro che viene pagata. 4 modelli in diversi colori di ritenute d'acconto da utilizzare Se invece hai aperto da poco la safeguardproject.info puoi scaricare dei modelli di fatture per. Inoltre, è possibile SCARICARE il modulo in PDF e DOC ed utilizzare il Fac Ricevuta di prestazione occasionale con Ritenuta d'acconto, è una tipologia di. Ritenuta d'acconto: cos'è, come funziona, aliquote, definizione e tutte le regole da conoscere oltre al modello da usare per la collaborazione.

    Nome: ritenuta dacconto
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 46.89 MB

    Dimitri Stagnitto. Commenti: In questi casi spesso i datori di lavoro propongono ai collaboratori sprovvisti di partita IVA per collaborazioni che non superino i 5. Dal punto di vista pratico , al momento del pagamento della prestazione, il collaboratore deve produrre una ricevuta al committente che provvederà a saldarla. Spesso è il committente che fornisce un modello di ricevuta che il collaboratore firma e consegna: si tratta di un ribaltamento di ruoli dovuto solo al fatto che il collaboratore spesso non sa fattivamente come produrre la ricevuta ma, ribadisco, formalmente è il collaboratore che consegna la ricevuta al committente come se fosse una fattura.

    Con la collaborazione occasionale, infatti, non vengono versati contributi previdenziali né dal datore di lavoro, né dal collaboratore.

    I sostituti di imposta devono versare l'importo della ricevuta d'acconto entro il giorno 16 del mese successivo a quello del pagamento della fattura, presentare una certificazione annuale che riporti il pagamento delle ritenute e compilare il modello Programma di fatturazione e contabilità facile e intuitivo per professionisti e PMI.

    Guida per aziende e professionisti Il tuo programma di fatturazione e contabilità. Come emettere una fattura omaggio. Come emettere fatture in inglese.

    Hai letto questo?QUO VADO DA SCARICARE

    Fattura per giornalisti. Vediamo quali sono, partendo da due elementi che nonostante in molti trascurano sono di importanza vitale: il numero progressivo e la data. La ricevuta per la prestazione occasionale deve indicare la data in cui è stato ricevuto il pagamento del corrispettivo.

    Cosa significa lavorare in ritenuta d’acconto?

    Il numero progressivo quindi identifica inequivocabilmente il documento. La ricevuta non deve mancare poi dei dati anagrafici, sia di quelli del prestatore che di quelli del committente. Nella ricevuta bisogna poi descrivere il tipo di prestazione occasionale svolta, indicando nel contempo sia i giorni che le ore in cui questa è stata effettuata.

    Dopo aver descritto la prestazione occasionale bisogna indicare il compenso ricevuto.

    Questa non viene quindi applicata per le ricevute emesse nei confronti dei privati, nelle quali quindi il compenso lordo con quello netto coincidono salvo i casi in cui si supera la soglia dei 5. Alla fine della ricevuta devono essere riportati in calce i riferimenti normativi sulla prestazione occasionale, ossia quelli a:.

    Infine, il committente deve dichiarare di non aver superato la soglia dei 5.

    Riduzione Ritenute d’acconto per agenti, intermediari, rappresentanti, broker e altre categorie

    In ogni caso i valori proposti sono modificabili a piacere. NOTA BENE: il programma controlla che il saldo del percipiente corrisponda con il totale da pagare esistente nella finestra della ritenuta; in caso contrario viene visualizzato il seguente messaggio bloccante:.

    RDA" importo soggetto a ritenuta d'acconto prelevato dalla relativa finestra.

    Mentre per causali diverse da "FR" viene proposto il valore presente sulla seconda riga dell'operazione contabile. Viene proposta la relativa aliquota presente sull'anagrafica del collaboratore.

    In presenza di più attività inserire quella prevalente. Viene proposto il valore presente nel campo "Importo contributo".

    Manualistica Passcom Manuale Prodotto. Esempio: Importo soggetto : 1.

    RDA: SpeseAnt. RDA: Fdo prof.


    Articoli popolari: